La garanzia spese di demolizione e sgombero

Come coprirsi dalle ingenti spese che nascono dalla necessità di rimuovere i residui del sinistro

Il verificarsi di un sinistro di notevole entità comporta sicuramente forti disagi per il danneggiato. Egli, infatti, oltre a trovarsi con il bene da ricostruire o sostituire (che sia la propria casa o la propria attività), è molto probabile che ok_5si trovi a fronteggiare grosse problematiche legate al fermo produzione o al mancato godimento. Si pensi, ad esempio, per un’abitazione, alla necessità di doversi trovare un nuovo alloggio temporaneo o per un’attività economica, il mancato guadagno dovuto alla sospensione attività.

Proprio nel momento in cui il danneggiato si trova in maggior difficoltà, dunque, insorge un’ulteriore problematica: demolire, sgomberare e smaltire i residui di quel sinistro che sta dando di per sé molti pensieri. E le spese relative a questa operazione possono essere anche molto ingenti, nell’ordine di diverse decine di migliaia di euro, anche centinaia.

La risposta assicurativa a questa problematica è data dalla garanzia “Spese di 122230254-f49b9584-0984-4570-85bb-ccd504ca38ebdemolizione e sgombero”. In questa voce si ricomprendono tutti quegli oneri che derivano dalla demolizione, lo sgombero, il trasporto, lo stoccaggio, il trattamento e lo smaltimento dei residuati del sinistro alla più vicina discarica autorizzata (quasi sempre sono esclusi i materiali radioattivi disciplinati dal D. Lgs. n. 230/95 e successive modificazioni ed integrazioni) e, in caso di sinistro che renda impossibile all’Assicurato l’utilizzo, anche parziale, dei locali, si ricomprendono le spese per rimozione, trasloco ed il ricollocamento del contenuto.

Usualmente a questa garanzia non viene data l’importanza che merita. E sono proprio gli stessi intermediari assicurativi, soprattutto quando si stratta di abitazioni civili o piccole attività commerciali ed artigianali, a preferire l’economicità della proposta assicurativa alla completezza dell’offerta mancando di inserire tale garanzia con massimali adeguati.

Il nostro consiglio, però, è di non sottovalutare le conseguenze economiche negative che si possono verificare allorché si debba procedere a demolire e sgomberare i residui di un sinistro. Anche perché, come abbiamo ripetuto prima, tale spesa arriva proprio in un momento in cui l’assicurato si trova in una situazione di debolezza, in quanto spesso fermo o comunque danneggiato dal verificarsi del evento.

Ilie Rizzato

Lascia un commento
Metti "Mi piace" e condividi
Share